Linee complete di processo di VEGETALI / Prodotti Freschi / Prodotto porzionato: EASYCUBE

Vegetables freshcut easycube

 


Lavaggio, taglio, porzionatura e confezionamento sono solo alcuni dei processi standard relativi alla trasformazione dei vegetali. Le nostre linee innovative sono disegnate e progettate su misura per voi.


FreshCutSalads preparat OUT FreshCutSalads preparat INS


Soluzione per porzionatura di spinaci scottati e raffreddati e altri prodotti similari

vegetablesIntroduzione

“EASYCUBE” è una dosatrice – porzionatrice specificatamente disegnata per vegetali a foglia singola “FRESCHI” e “PRE-SURGELATI e/o CRISTALLIZATI” quali:
· SPINACI, MOLOKIA, BIETA – ERBETTA, INDIVIA, CICORIA, CIME DI RAPA, ecc.
Oppure per prodotti miscelati quali:
· Spinaci con Mozzarella o altri tipi di Formaggio;
· Spinaci con Panna;
· Spinaci con Besciamella;
· Crauti con Panna o altre Creme;
· Ecc.
“EASYCUBE” può essere utilizzata per formare – porzionare anche:
· Liquidi o Creme dense e semi dense pre-surgelate con pezzi solidi in sospensione;
· Prodotti misti in pezzi pre-surgelati;
· Carne macinata mista con verdure;
· Mix vari di verdure per “Veg Burghers”;
· Pasta o Riso precotto miscelato con verdure e/o salse;
· Prodotti cremosi pre-surgelati;
· Ecc.

“EASYCUBE” può essere fornita con l’attrezzatura idonea per formare porzioni personalizzate da parte del produttore, al fine di aiutare il consumatore ad identificare il suo prodotto.
Forme personalizzate possibili (salvo verifica di fattibilità):
· Porzioni con il Marchio o Logo del produttore;
· Porzioni sotto forme di animali;
· Porzioni sotto forme geometriche;

Concetto di funzionamento

Il prodotto viene alimentato direttamente nella tramoggia verticale che grazie alla sua dimensione e forma consente di avere sempre un battente ideale di prodotto per una corretta alimentazione in camera di pressatura. Il giusto quantitativo viene assicurato tramite una sonda di livello che comanda l’elevatore di alimentazione.

Sequenza di funzionamento:

· Pressatura /Formatura: il sistema è totalmente controllato da motori brushless ed attuatori lineari e la logica di gestione consente di controllare la velocità degli stessi e la potenza applicata in funzione del tipo di prodotto, formato e forma che si deve produrre.Tale sistema permette di gestire la pressione applicata sul vegetale per far sì che questo mantenga al suo interno, quanto più possibile, la propria acqua naturale e le sue proprietà nutrizionali ed organolettiche.

· Formatura / Dosaggio: avviene tramite il riempimento degli alveoli nello stampo, dimensioni, formato e forma cambiano in funzione dello stampo (il cambio del formato è di estrema facilità a praticità).
La combinazione dei motori brushless ed attuatori lineari più i necessari azionamenti, permettono di ottimizzare il riempimento degli alveoli, in funzione di parametri pre-impostati e di quello che si vuole produrre, ad esempio:
– Tempo di pressatura;
– Pressione di pressatura;
– Tipo di prodotto;
– Resa finale;
– Forma e dimensioni della porzione (± regolare);
– Parametri di processo della linea a monte (tempi e cicli termici di scottatura – raffreddamento);
– Capacità produttiva;
– Contenuto di liquido nel prodotto finale;
– Ecc.

· Taglio: particolarmente efficiente grazie alla scelta dei materiali ed al controllo costante dell’aderenza del coltello sullo stampo. Tale combinazione risulta molto efficiente anche in presenza di prodotti ad alto contenuto di fibra particolarmente dura.
· Estrazione Porzioni: espulsore di tipo meccanico comandato sempre tramite motore brushless ed attuatore lineare.
· Nastro di raccolta porzioni: le porzioni vengono adagiate sul nastro di raccolta che oltre ad alimentare il successivo surgelatore consente di:
– Effettuare l’ultima ispezione del prodotto prima della surgelazione;
– Avere un tempo sufficiente alla sgrondatura dell’acqua superficiale in eccesso;
oppure
– All’eventuale pre-glassatura (interna o esterna) prima di entrare nel surgelatore; (questo potrebbe essere consigliato solamente con alcuni tipi di surgelatore a spirale)

Caratteristiche principali

· Integrità delle foglie: salvaguardata grazie alla decisa, ma gentile pressione applicata;
· Controllo della pressione: un software dedicato controlla la forza applicata in funzione del:
Tipo di prodotto la lavorare;
Parametri di processo della linea a monte;
Temperatura del prodotto da formare;
· Sistema di taglio: grazie ai materiali utilizzati ed alla propria forma, il coltello non necessita di periodici affilamenti;
· Funzionamento automatico: il livello d’automatismo e supervisione applicata non richiede la presenza costante di un supervisore durante la produzione;
· PLC e “touch screen”: il sistema consente all’operatore o al supervisore della produzione di entrare nei vari menu del programma in modo molto semplice ed immediato, qualora sia necessario modificare e/o verificare i vari parametri.

Descrizione macchinari

DOSATRICE – FORMATRICE Mod. EASYCUBE …
Si tratta di una macchina meccanica completamente controllata elettronicamente. La particolarità della sua forma e configurazione è un vantaggio per le seguenti operazioni:
· elevata accessibilità da qualsiasi punto della macchina;
· estrema facilità nelle fasi di lavaggio intermedie (se richieste dal controllo qualità) e a fine ciclo;
· estrema semplicità nel cambio del formato del prodotto;
· ecc.

La macchina è completa di:

Parti in contatto con il prodotto:
· Telaio macchina e parti principali in: Acciaio Inox AISI 304;
· Coltello in: Acciaio Inox speciale “duplex”
· Parti in plastica in: Politene e Resina Acetalica

La macchina comprende piedi regolabili per un corretto allineamento e livellamento nella posizione di lavoro;

Tramoggia d’alimentazione internamente lucidata a specchio, completa di sonda per il controllo del livello prodotto, ugello di lavaggio;
· La tramoggia è montata su guide scorrevoli che consentono l’arretramento della tramoggia in posizione di lavaggio–manutenzione (ottenendo la massima accessibilità), e/o il ri-posizionamento in fase di lavoro “senza il minimo sforzo da parte dell’operatore”.

Stazione di pressatura e formatura:
· Realizzata per rendere estremamente facile la sostituzione delle varie parti;
· Stampo (maschio – femmina) in speciale materiale plastico alimentare;
· Sistema di taglio a raschiamento completo di un sistema di aderenza controllato automaticamente;
· Forza di pressatura regolabile elettronicamente in funzione a quella richiesta ad ogni singola fase;

Protezioni antinfortunistiche:
· Porte d’accesso con micro di sicurezza;
· Tutte le parti apribili all’esterno delle porte d’accesso sono protette da micro di sicurezza;

Motori “brushless”– Attuatori Lineari: “EASYCUBE” è composta da 4 gruppi ciascuno completo di:
· Motore brushless, attuatore lineare, azionamento dedicato;
Ciascun componente ed applicazione è selezionato in funzione dell’ applicazione e del particolare ambiante di lavoro (bagnato ed umido) qual’ è una sala di lavorazione per lo spinacio.

Questo tipo di combinazione, integrato al software consente di avere ogni singolo componente in movimento in costante controllo, registrando l’esatto posizionamento, ed in particolare per:
· Pressione di pressatura necessaria per raggiungere la posizione esatta nel tempo prefissato;
· Velocità ed accelerazione di ogni singola motorizzazione;
· Controllo costante della potenza assorbita di ogni singola motorizzazione con la possibilità di regolarne la stessa anche durante il funzionamento;
· Logica di supervisione in continuo per ognuno dei 4 sistemi motorizzati;
· Logica per il controllo in continuo della pressione applicata sul prodotto e sullo stampo finalizzata al corretto riempimento dello stesso;
· Nastro di raccolta delle porzioni con nastro in rete modulare di materiale plastico alimentare, con largo passaggio libero per facilitare la fase di sgrondatura e/o di pre-glassatura, tramite spruzzatori di acqua gelida, mantenendo sempre la possibilità per l’operatore d’effettuare l’ultima ispezione manuale sul prodotto; collettore con spruzzatori per il lavaggio ciclico del nastro comandato direttamente da PLC.

Quadro elettrico: in acciaio inox AISI 304 IP65, completo di:
· PLC “Touch Screen”;

Generalmente è completa di un formato solamente, che viene fornito su richiesta specifica del cliente.

SISTEMA ACQUA VERDE
Questo sistema consente il recupero dell’acqua verde (acqua ricca delle caratteristiche del prodotto), che restituisce/arricchisce quanto più possibile il prodotto finale con le proprietà del prodotto iniziale “sale – fibre – ecc”, le quali diversamente andrebbero perse; l’acqua verde, si genera durante la fase di pressatura, e durante la sua separazione dai frammenti di spinacio che essa si trascina.
L’acqua verde filtrata può essere utilizzata nei seguenti punti:
· Pre-glassatura applicando una serie di ugelli sopra il nastro di raccolta delle porzioni, prima del surgelatore;
· Iniettata all’interno di ciascuna porzione tramite un circuito specifico che agisce nell’estrattore;
· Glassatura finale dopo il surgelatore;
· Il prodotto finale avrà un contenuto d’acqua maggiore, ma non intuibile all’apparenza.

SISTEMA DI FILTRAZIONE ACQUA VERDE IN CONTINUO

COLLETTORI CON UGELLI DI SPRUZZATURA-NEBULIZZAZIONE ACQUA GELIDA PER PREGLASSATURA

GRUPPO DI DOSAGGIO ED INIEZIONE ACQUA VERDE
L’acqua verde precedentemente filtrata viene dosata ed iniettata in ciascuna porzione.
· Media di aumento del peso: dal 4 al 10%
Questi sono valori medi che valgono per quasi tutte le porzioni.
Esso può variare in funzione di:
· Velocità della macchina;
· Tipo di prodotto e relativa consistenza;
· Esigenze di produzione;

SISTEMA DI RAFFREDDAMENTO ACQUA VERDE
Questo sistema è concepito per il mantenimento a bassa temperatura dell’acqua verde filtrata, per controllare meglio la qualità della stessa ed ottimizzarne l’utilizzo successivo.

GRUPPO DI GHIACCIATURA ACQUA VERDE
Questo sistema è stato studiato per il recupero totale dell’acqua verde, e per la produzione di ghiaccio verde.
Il ghiaccio verde viene distribuito sul flusso di prodotto in uscita dal cuocitore-raffreddatore, al fine di abbassare quanto più possibile la temperatura del prodotto in ingresso alla Easycube, per migliorare l’effetto di formatura, ed aumentare la resa del prodotto finale.

GHIACCIATORE IN CONTINUO
Con una capacità produttiva di scaglie di ghiaccio verde di 280 – 300 Kg/h.
Questa unità è completa di:
· Gruppo moto condensante a Freon e condensatore ad aria;
· Tubazioni fisse e flessibili di collegamento;
· Collegamenti elettrici
· Telaio di sostegno;
· Tramoggia di distribuzione ghiaccio sul prodotto;
· Ecc.